Counseling Olistico

usare le proprie risorse

Che cos'è il counseling?

Il counseling è un processo relazionale tra Counselor e Cliente (o clienti, nel caso di counseling di coppia, familiare o rivolto a gruppi), attraverso il quale il cliente, accolto in uno spazio di libertà e ascolto attivo, può acquisire maggiore consapevolezza di se stesso e delle proprie dinamiche relazionali in rapporto a ciò che avverte come problematico, fonte di sofferenza o ostacolo al miglioramento della propria qualità della vita. L’obiettivo del percorso è la riattivazione delle proprie risorse personali in relazione al riconoscimento dei propri bisogni. Qualunque sia il modello psicologico di riferimento del counselor (e le tecniche di conseguenza utilizzate per accompagnare il cliente), lo scambio è fondato sui principi di accoglienza, empatia, congruenza e autenticità. Il fondamento del counseling è il riconoscimento dell’importanza della centralità e dell’autonomia della persona. Il cliente è il principale protagonista del suo processo di trasformazione personale in quanto maggior esperto di se stesso e detentore del potenziale necessario ad affrontare e risolvere le sue problematiche. Il counseling è fonte di aiuto dello sviluppo di quelle competenze decisionali che permettono di accogliere e affrontare ogni processo di cambiamento e trasformazione con coscienza e senso di responsabilità, in modo proattivo e non reattivo.

Chi è il counselor

Il counselor (o counsellor) è un professionista della relazione di aiuto che utilizza mezzi comunicazionali per facilitare l’autoascolto, l’esplorazione interiore e lo sviluppo delle risorse personali. Aiuta il proprio cliente a identificare soluzioni a problematiche circoscritte di natura non psicopatologica che abbiano un focus e una rilevanza sul momento presente. In special modo promuove un aumento del livello di consapevolezza negli ambiti della competenza relazionale ed emozionale, la gestione di crisi personali e familiari, lo sviluppo dell’autostima e l’assunzione di responsabilità nei processi decisionali e di cambiamento.

Chi è il Counselor Olistico

Il counselor (o counsellor) olistico è uno specialista della relazione d’aiuto che propone un approccio globale adottando il paradigma in cui tutto è interconnesso. Integra competenze comunicativo-relazionali con metodologie naturali, energetiche, artistiche, meditative. Attraverso un percorso esperienziale e creativo favorisce i processi di cambiamento, consapevolezza, empowerment e crescita della persona.

Diventare Counselor Olistico

Si effettuano sedute e percorsi individuali di counseling su appuntamento a Bologna e a Roma.
Per informazioni contattare Antonella:
antonella@associazionemana.it – 338 7624777